Prima Infanzia

» Visualizzazione predefinita
Top della pagina
» Salta al menu
» Salta al contenuto
 
Motore di Ricerca del sito
 
menu
 
Contenuto

Informazioni sul servizio

Informazioni di base per il servizio Nidi

  • Asili nido: periodo di apertura e orari

 

PERIODI DI APERTURA

Gli asili nido sono aperti dal mese di settembre al mese di luglio. Nel mese di luglio, sulla base delle effettive presenze dei bambini, il servizio viene riorganizzato per Poli.

 

ORARI

Il nido è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 7,30 alle ore 18,00 . L’ingresso avviene dalle ore 7,30 alle ore 9,30 .

I genitori possono scegliere fra tre possibili orari d’uscita: alle ore 13 (part time); alle ore 16,30 (tempo normale); alle ore 18 (tempo lungo).

 

  • Asili nido - L'ambientamento

 

Affinché la separazione tra genitori e bambino avvenga in modo sereno, è previsto un periodo di ambientamento di circa 15 giorni ed una transizione graduale dall’ambiente domestico al nido.
Prima che i bambini inizino la frequenza, i genitori sono invitati a partecipare ad un incontro assembleare e ad un colloquio individuale con le educatrici per uno scambio di informazioni sulle abitudini del bambino e sull’organizzazione del servizio.
 

 

  • Asili nido - La retta


Per le famiglie, l’accettazione del posto al nido è contestuale all’accettazione dell’impegno a pagare la retta di contribuzione mensile.
La tariffa mensile di contribuzione per l’iscrizione all’asilo nido comprende una quota giornaliera, da corrispondere sulla base dell’effettiva presenza del bambino, ed una retta mensile, entrambe determinate in proporzione al reddito ISEE ed in base all’orario d’uscita (part time, ore 13,00; tempo normale, ore 16,30; tempo prolungato, ore 18,00) prescelto dalla famiglia.
Solo per i 7 nidi comunali a gestione diretta, per i genitori che certifichino un impegno lavorativo di entrambi che impedisca l’uscita del bambino dal nido entro le ore 16,30, non è applicato l’incremento della retta mensile previsto per il tempo prolungato.
Per i 7 nidi comunali a gestione diretta la retta dovrà essere versata tramite un bollettino postale premarcato inviato a domicilio, per ogni mese di calendario a partire dalla data dell’inserimento, fissata con le educatrici del nido.
Per il Nido interaziendale in concessione di servizio (Bolocan), invece, le modalità di pagamento sono definite dal concessionario e sottoscritte dagli utenti all'atto di accettazione del posto nido.
In particolari condizioni ed in alcuni periodi dell’anno scolastico, sono previste riduzioni della retta mensile:
 

  • durante il primo mese di frequenza, per i bambini in fase d’inserimento;
  • in caso di malattia prolungata, superiore ai 14 giorni consecutivi;
  • nel mese di dicembre, in corrispondenza del periodo natalizio.


Tabella rette anno educativo 2016/2017

Tabella rette anno educativo 2017/2018   

Tabella rette poli estivi asili nido - mese di luglio 2017

 

La domanda di ammissione deve essere presentata per un solo asilo nido, preferibilmente quello situato nella zona in cui risiede il nucleo familiare. Nella formulazione della graduatoria d’ammissione, ha tuttavia precedenza la domanda presentata dal nucleo familiare residente nella zona in cui il nido è ubicato.
Nel fare domanda, il genitore può esprimere un’opzione alternativa al nido scelto, indicando dunque un secondo asilo nido a cui desidererebbe accedere nel caso in cui risultasse in lista d’attesa in quello dove ha presentato domanda.
 

  • Asili nido - i criteri di ammissione

I criteri d’ammissione sono i seguenti:
 

  • Assenza continuativa di un genitore per motivi di lavoro
  • Impegno di studio dei genitori
  • Impegno lavorativo dei genitori
  • Impegno notturno non saltuario
  • Nucleo familiare monoparentale
  • Numero dei figli
  • Nuova gravidanza in atto al momento della domanda
  • Orario di lavoro settimanale
  • Pendolarismo
  • Presenza di bambini entrambi frequentanti l’asilo nido
  • Presenza di gemelli
  • Presenza nel nucleo familiare di persone adulte non autosufficienti o portatrici di handicap o di figli portatori di handicap
  • Stato di disoccupazione dei genitori
     
  • Asili nido - iscrizioni ed ammissioni


L’asilo nido è aperto ai residenti nel Comune di Pavia.

I residenti in altri Comuni vengono accolti quando, esaurite le domande dei cittadini pavesi, vi siano ancora dei posti vacanti.

Le iscrizioni si ricevono presso gli Uffici del Settore Istruzione - Prima Infanzia dal 15 aprile al 15 maggio di ciascun anno per quello successivo.

Le domande di nuova ammissione concorrono a formare in ciascun nido una graduatoria, formulata in base a criteri stabiliti dal Regolamento degli Asili Nido Comunali, redatta dal Comitato di Gestione del Nido.

Seguendo l’ordine graduato, i bambini vengono ammessi alla frequenza, fino all’utilizzo completo della disponibilità dei posti.
 

  • Asili nido - Comitato di gestione


In ogni asilo nido viene costituito ogni anno un Comitato di Gestione composto da rappresentanti dei genitori utenti, dal personale educativo. 

 

https://maps.google.it/maps/ms?msa=0&msid=202806134104397580375.0004c6272ce1daa8a045b

sedi delle scuole comunali

 

Mappa delle sedi delle scuole comunali

 

Documentazione
 
 
Torna all'inizio